Menu
Cerca
Operazione "Piazza Pulita"

Truffa ai danni di Ente Pubblico, 6 arresti: accertato assenteismo tra dirigenti e funzionari

Le misure cautelari sono il culmine di indagini durate 2 anni.

Truffa ai danni di Ente Pubblico, 6 arresti: accertato assenteismo tra dirigenti e funzionari
Cronaca Pavia, 25 Maggio 2021 ore 07:27

Operazione "Piazza Pulita": arrestate 6 persone a vario titolo per turbativa d'asta, concussione per induzione, peculato, truffa i danni di Ente Pubblico, furto e ricettazione. Accertate palesi condotte di assenteismo.

Truffa ai danni di Ente Pubblico, 6 arresti

La Guardia di Finanza di Pavia, nell’ambito delle indagini dirette dal Sost. Procuratore dott. Roberto Valli e coordinate dal Procuratore F.F. Mario Venditti, dalle prime luci dell’alba sta eseguendo 6 arresti e numerose perquisizioni nelle province di Pavia, Piacenza ed Alessandria per i reati di peculato, truffa ai danni di un Ente Pubblico, turbata libertà del procedimento di scelta del contraente, induzione a dare o ricevere utilità, gestione di rifiuti non autorizzata, furto e ricettazione.

Indagini durate 2 anni

Le misure cautelari odierne sono il culmine di indagini, durate 2 anni, che hanno consentito di accertare reati contro la Pubblica Amministrazione e numerose condotte illecite commesse da dirigenti e funzionari di una società che si occupa di raccolta e smaltimento di rifiuti solidi urbani e da imprenditori locali.

LEGGI ANCHE: Assenteismo dal lavoro per svolgere faccende personali o giocare alle slot: 6 arresti per truffa ai danni di ente pubblico