Truck in maschera per regalare un sorriso ai bambini colpiti da malattie oncoematologiche

Al Policlinico San Matteo raduno di camionisti piacentini a sostegno di AGAL, L'Associazione Genitori e Amici del Bambino Leucemico.

Truck in maschera per regalare un sorriso ai bambini colpiti da malattie oncoematologiche
Pavia, 22 Febbraio 2019 ore 12:11

Truck in maschera per regalare un sorriso ai bambini colpiti da malattie oncoematologiche: domani al Policlinico San Matteo un raduno pacifico di camionisti piacentini a sostegno di AGAL.

Truck in maschera per regalare un sorriso ai bambini colpiti da malattie oncoematologiche

Una pacifica invasione di colorati camion che da Piacenza arriveranno al Policlinico San Matteo di Pavia per portare sorrisi e abbracci ai bambini ricoverati presso il reparto di Oncoematologia Pediatrica.

È l’evento di carnevale Arrivano i truck – Tutti in maschera per un sorriso, organizzato sabato 23 febbraio 2019 dai camionisti dell’Associazione Scappati da casa truck team per festeggiare con i piccoli pazienti. L’iniziativa è a sostegno delle attività dell’ospedale e di AGAL – Associazione Genitori e Amici del Bambino Leucemico a favore dei bambini colpiti da malattie oncoematologiche ed è realizzata in collaborazione con le associazioni A.P.E. Cristina e Scabini Truck Team.

Da Piacenza a Pavia

I camionisti piacentini travestiranno i loro truck con maschere, stelle filanti e decorazioni multicolor e sfileranno lentamente lungo tutta la strada che da Piacenza porta a Pavia. Partiranno alle ore 9 e dopo circa un’ora, alle 10, fermeranno i loro enormi mezzi nel parcheggio interno del Policlinico San Matteo di Pavia. Dopo il raduno e le immancabili fotografie dei truck mascherati, i camionisti entreranno dal pronto soccorso per arrivare fino al reparto di Oncoematologia Pediatrica, accompagnati da simpatici mini-truck carichi di tanti doni per i bambini.

Il corteo dei camionisti incontrerà poi il responsabile del reparto e i dirigenti di AGAL. Al termine dell’incontro è previsto un rinfresco e un saluto agli autotrasportatori che intorno alle 14 ripartiranno per Piacenza.

Appello alla solidarietà

Regalare un momento di gioia ai piccoli pazienti non è l’unico obiettivo della giornata di festa. I truck mascherati viaggeranno anche per lanciare un appello alla solidarietà: la manifestazione è infatti a carattere benefico e le donazioni raccolte supporteranno il reparto di Oncoematologia Pediatrica del Policlinico San Matteo di Pavia e l’associazione AGAL. L’invito per tutti è dunque quello di partecipare numerosi sostenendo le attività a favore dei bambini colpiti da malattie oncoematologiche.

L’Associazione Genitori e Amici del Bambino Leucemico opera a Pavia dal 1982 in stretta sinergia con la Clinica Oncoematologica del Policlinico San Matteo, uno tra i maggiori centri di eccellenza per la cura della leucemia infantile a livello nazionale e internazionale.

AGAL è presente in ospedale con 50 tra volontari e operatori e offre ai piccoli pazienti attività ludiche e ricreative. Ai bambini malati e ai loro familiari, che vengono a Pavia da altre regioni e Paesi per curari, è inoltre data ospitalità completamente gratuita nella struttura “Casa Mirabello” e in alcuni appartamenti tutti vicini all’ospedale.

TORNA ALLA HOME PER TUTTE LE ALTRE NOTIZIE

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia