Menu
Cerca
Vigevano

Trovato con ingente materiale pedopornografico: arrestato e tolta la potestà genitoriale

I fatti risalgono all'anno 2013. Dovrà scontare una pena residua di un anno.

Trovato con ingente materiale pedopornografico: arrestato e tolta la potestà genitoriale
Cronaca Vigevano, 27 Novembre 2020 ore 12:52

Nel 2013 fu trovato con ingente materiale pedopornografico: 47enne arrestato e tolta la potestà genitoriale.

Trovato con materiale pedopornografico

C.F.S., di anni 47, italiano, residente a Vigevano nell’anno 2013 è stato arrestato dai Carabinieri della Sezione Operativa della Compagnia di Vigevano al termine di un'attività investigativa che ha permesso di rinvenire e sequestrare presso la sua abitazione ingente materiale pedopornografico.

Tolta la potestà genitoriale

Il 26 novembre 2020, passata in giudicato la sentenza di condanna, il Tribunale di Pavia ha trasmesso gli atti alla Stazione Carabinieri di Vigevano che lo arrestato e associato al Carcere di Vigevano dove dovrà scontare una pena residua di un anno. Allo stesso è stata comminata la pena accessoria di interdizione perpetua dai pubblici uffici e gli è stata tolta la potestà genitoriale.

LEGGI ANCHE

Senzatetto trovato senza vita a Voghera: aveva 54 anni

TI POTREBBE INTERESSARE

Natale, nuovo Dpcm: tutte le anticipazioni su cene, spostamenti e regali

Incidente stradale in A1: muore donna di 70 anni, ferita la figlia