Tir serbo con documentazione irregolare, multa e fermo amministrativo

Il controllo effettuato il 16 maggio a Certosa di Pavia nell’ambito dei servizi disposti sul trasporto internazionale.

Tir serbo con documentazione irregolare, multa e fermo amministrativo
Pavia, 24 Maggio 2018 ore 12:52

Tir serbo con documentazione irregolare, fermo amministrativo e multa.

Tir serbo controllato

In data 16 maggio alle ore 10.00 una pattuglia in servizio nell’ambito dei controlli specifici sull’autotrasporto nazionale e internazionale ha fermato a Certosa di Pavia un artoarticolato di nazionalità serba. Il tir stava effettuando un trasporto internazionale di grano per alimentazione umana con carico della merce in territorio serbo e consegna a Certosa di Pavia per conto di una ditta di Milano.

Le violazioni

Durante il controllo dei documenti è emersa una violazione rientrante nella incompleta compilazione del contratto di trasporto internazionale denominato CMR (Convention Des Marchandises par Route) Di conseguenza il veicolo straniero è stato sanzionato con una multa di 2.000 euro e il relativo fermo amministrativo.

LEGGI ANCHE Pedone investito nella notte a Pavia, ecco chi è oppure TORNA ALLA HOME PER TUTTE LE ALTRE NOTIZIE!

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia