Cronaca
Pavia

Tenta l'accoltellamento: fermato dalla polizia con il taser

La furiosa lite rischia di sfociare in tragedia: l'aggressore fermato con l'arma ad impulsi elettrici

Tenta l'accoltellamento: fermato dalla polizia con il taser
Cronaca Pavia, 17 Settembre 2022 ore 14:17

Nella giornata di lunedì 12 settembre 2022 la Polizia di Stato, a Pavia, ha tratto in arresto un cittadino italiano per il reato di violenza privata aggravata commessa nei confronti di un cittadino straniero, nonché deferito in stato di libertà per porto abusivo di armi e sanzionato amministrativamente per ubriachezza. Il cittadino arrestato è stato fermato grazie all'utilizzo del taser da parte degli agenti.

Coltelli in entrambe le mani

La Squadra Volante, durante il normale servizio di controllo del territorio, interveniva in seguito alla segnalazione di due persone intente a litigare in modo decisamente acceso. Gli operatori, giunti tempestivamente sul posto, notavano un uomo il quale, in forte stato di agitazione, brandiva dei coltelli con entrambe le mani e pertanto gli intimavano di gettarli a terra.

Immobilizzato grazie al taser

L’uomo, per contro, si voltava e correva in direzione opposta, nella direttrice dell’altra persona, molto probabilmente con l'intenzione di ferire il soggetto con i coltelli che impugnava. Gli agenti, attesa la situazione di immediato rischio, al fine di salvaguardare la vittima e porre fine alla condotta aggressiva dell’uomo, utilizzavano l’arma ad impulsi elettrici verso il reo che veniva successivamente immobilizzato, senza riportare alcuna lesione e/o trauma.

L'arresto del soggetto

L’uomo, condotto presso la Questura di Pavia, veniva tratto in arresto e successivamente tradotto presso la locale casa circondariale. Nella giornata di mercoledì 14 settembre l’arresto veniva convalidato dall’Autorità Giudiziaria.

La condotta dell’arrestato è ora al vaglio della Divisione Anticrimine della Questura di Pavia per l’adozione di una adeguata misura di prevenzione da porre a suo carico.

La Questura di Pavia ritiene che l’intervento portato a termine con estremo tempismo, abbia consentito di evitare l’aggravamento della situazione ed anche la riaffermazione del rispetto della legalità e della sicurezza pubblica.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter