Menu
Cerca

Spaccio stupefacenti, controlli in Lomellina: due studenti segnalati

Il servizio disposto nell’arco della giornata di mercoledì 12 dicembre.

Spaccio stupefacenti, controlli in Lomellina: due studenti segnalati
Cronaca Lomellina, 14 Dicembre 2018 ore 17:46

Spaccio stupefacenti, controlli in Lomellina nella giornata di mercoledì 12 dicembre: due studenti e un 40enne segnalati, due persone denunciate.

Spaccio stupefacenti, controlli in Lomellina

Nell’arco di tutta la giornata del 12 dicembre 2018, si è svolta un’attività straordinaria dedicata alla prevenzione e al contrasto dello spaccio delle sostanze stupefacenti, in aderenza alle recenti direttive ministeriali, nella quale sono stati impegnati i carabinieri in servizio presso tutti i Reparti dipendenti dalla Compagnia di Vigevano.

Nel complesso sono stati raggiunti i seguenti risultati:

La stazione di Gambolò ha denunciato in stato di libertà per il reato di detenzione di stupefacenti ai fini di spaccio, un marocchino classe 1988, di fatto senza fissa dimora, pregiudicato, per aver ceduto, dietro compenso di denaro, un grammo di sostanza stupefacente tipo eroina a un 37enne, nato e residente a Mortara a cui è stato contestato l’illecito amministrativo quale assuntore di stupefacenti ad uso personale;

L’aliquota radiomobile della Compagnia di Vigevano, congiuntamente coi militari della Stazione di Gropello Cairoli, ha denunciato in stato di libertà per il reato di detenzione di stupefacenti ai fini di spaccio un 18enne nato a Milano e residente a Vigevano, celibe, stagista cuoco, trovato in possesso, a seguito di perquisizione, di quasi 100 grammi di stupefacente tipo marijuana, suddivisa in otto involucri di carta stagnola pronti per essere destinati all’attività di spaccio. Sono stati inoltre segnalati all’autorità prefettizia per l’illecito amministrativo quali assuntori di stupefacenti ad uso personale due studenti, uno di 19 anni e uno di 17 anni, nati e residenti a Vigevano, trovati rispettivamente in possesso di sette e 0,5 grammi di stupefacente tipo marijuana;

La Stazione di Zeme Lomellina, congiuntamente a quella di San Giorgio Lomellina, ha contestato l’illecito amministrativo, quale assuntore di stupefacenti ad uso personale, ad un 40enne nato in Marocco, di fatto senza fissa dimora, trovato in possesso di più di un grammo di stupefacente tipo cocaina e di due grammi di stupefacente tipo eroina.

LEGGI ANCHE: Radiata dall’albo, ex avvocatessa di Pavia continua ad esercitare…in strada x

TORNA ALLA HOME PER TUTTE LE ALTRE NOTIZIE

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Idee & Consigli