Menu
Cerca

Radiata dall’albo, ex avvocatessa di Pavia continua ad esercitare…in strada

Una cliente si è insospettita per le modalità poco ortodosse con cui la donna esercitava la professione.

Radiata dall’albo, ex avvocatessa di Pavia continua ad esercitare…in strada
Cronaca Pavia, 14 Dicembre 2018 ore 16:16

Radiata dall’albo ha continuato impunemente a esercitare la professione di avvocato: nei guai una donna di 54 anni.

Radiata dall’albo

Guai per una 54enne pavese che, nonostante fosse stata radiata dall’albo, continuava a spacciarsi come un avvocato regolarmente abilitato. La donna è finita a processo con l’accusa di esercizio abusivo della professione e truffa. Ieri si è aperto il processo a suo carico.

Smascherata

A smascherarla sono stati i sospetti di una sua cliente per la quale stava seguendo un’istanza fallimentare. L’ex avvocatessa si faceva pagare in nero e non riceveva mai presso uno studio, bensì in stazione o in strada. Nel 2014 la cliente ha sporto denuncia contro la 54enne che si è presentata in aula, nonostante tutto, per discutere l’udienza civile che stava seguendo. In quella situazione è stata identificata e allontanata: colta in flagranza di reato nell’esercizio abusivo della professione.

LEGGI ANCHE: Forte odore dall’auto: arrestato spacciatore

TORNA ALLA HOME PER TUTTE LE ALTRE NOTIZIE

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Idee & Consigli