Cronaca

Spaccio di sostanze stupefacenti: arrestato pusher 17enne

Il giovane è stato fermato per un controllo insieme al fratello 20enne.

Spaccio di sostanze stupefacenti: arrestato pusher 17enne
Cronaca Oltrepò, 19 Settembre 2019 ore 13:07

Spaccio di sostanze stupefacenti: arrestato pusher 17enne a Lungavilla. Il giovane è stato fermato per un controllo insieme al fratello 20enne.

Spaccio di sostanze stupefacenti: arrestato pusher 17enne

Il 18 settembre 2019, ore 7:30 circa, i militari della Stazione Carabinieri di Bressana Bottarone (PV), al termine degli accertamenti, hanno tratto in arresto M.P., 17enne, di nazionalità italiana, celibe, nullafacente, incensurato, responsabile del reato di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

Fermato con il fratello 20enne

Nella circostanza, i militari operanti, alle precedenti ore 2:30 circa, mentre transitavano in piazza Albini a Lungavilla (PV), hanno proceduto al controllo del citato M.P. che si trovava in compagnia del proprio fratello convivente M.R., 20enne, anche lui nullafacente, e assuntore di sostanze stupefacenti. I due giovani, a seguito di perquisizione personale, sono stati trovati in possesso rispettivamente 50 grammi di marijuana unitamente ad un bilancino di precisione e di 0,71 grammi di marijuana, occultati nei rispettivi zainetti.

La perquisizione domiciliare

La successiva perquisizione estesa presso l’abitazione dei predetti fratelli, ha consentito di rinvenire ulteriori 80 grammi di marijuana nascosta all’interno di un involucro custodito nel cassetto della scrivania dell’arrestato, nonché 1,02 grammi di marijuana, all’interno del cassetto della scrivania in uso a M.R., quest’ultimo pertanto è stato segnalato alla Prefettura – U.t.G. – di Pavia, quale assuntore di stupefacenti.

Tutto lo stupefacente è stato sequestrato e si trova debitamente custodito per le successive analisi di laboratorio. L’arrestato è stato tradotto presso il Carcere Minorile “Beccaria” di Milano, a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.

LEGGI ANCHE>>  “Aiuto, aiuto!!!”... e il vicino chiama i Carabinieri

TORNA ALLA HOME PER TUTTE LE ALTRE NOTIZIE