Menu
Cerca

Spacciano marijuana davanti alle scuole medie: arrestati

Sono un 29enne e un 19enne entrambi di Vigevano. Trovati con quasi mezzo chilo di droga.

Spacciano marijuana davanti alle scuole medie: arrestati
Cronaca Vigevano, 21 Novembre 2019 ore 14:52

Arrestati dai carabinieri davanti ad una scuola media a Vigevano due spacciatori di marijuana trovati con quasi mezzo chilo di sostanza stupefacente.

Spacciano marijuana davanti alle scuole medie: arrestati

Continua l’attività di controllo dell’Arma dei Carabinieri finalizzata al contrasto dei reati di spaccio di stupefacenti presso gli istituti scolastici e i centri di aggregazione giovanile, nell’ambito dell’operazione “Scuole Sicure”. Nella mattina di ieri 20 novembre 2019, a Vigevano, i carabinieri della Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Vigevano hanno arrestato in flagranza per il reato di detenzione di sostanze stupefacenti ai fini di spaccio:

G.S., ventinovenne nato e residente a Vigevano, metalmeccanico, pregiudicato;
– G.S., diciannovenne nato e residente a Vigevano, studente.

Sorpresi in flagranza

Lo studente è stato infatti sorpreso davanti ai cancelli di una scuola media di Vigevano, all’ora d’ingresso degli studenti, mentre consegnava al ventinovenne una scatola contenente, come appurato a seguito della perquisizione, quattro involucri di sostanza stupefacente tipo “marjuana” per circa 300 grammi.

L’atteggiamento tenuto dal compratore, che per parecchio tempo ha girato con fare sospetto nella zona, sia a piedi che in macchina, ha consentito di allertare i carabinieri, che già si trovavano in zona per gli ormai consueti servizi a tutela degli studenti, che hanno così potuto assistere allo scambio.

La perquisizione domiciliare

A seguito della perquisizione domiciliare a casa del metalmeccanico, infine, sono stati poi rinvenuti 2 vasi contenenti complessivamente 40 grammi di “marjiuana”, un involucro contenente più di 80 grammi della medesima sostanza stupefacente e un bilancino di precisione.

Gli arrestati sono stati poi tradotti uno nel carcere di Pavia e uno in quello di Vigevano accusati di spaccio aggravato, avendo gli stessi attuato la loro azione criminale nei pressi di un istituto scolastico.

LEGGI ANCHE>> Contromano in tangenziale si schianta contro due auto: tre feriti

TORNA ALLA HOME PER TUTTE LE ALTRE NOTIZIE

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Idee & Consigli