Spacciano marijuana davanti alle scuole medie: arrestati

Sono un 29enne e un 19enne entrambi di Vigevano. Trovati con quasi mezzo chilo di droga.

Spacciano marijuana davanti alle scuole medie: arrestati
Vigevano, 21 Novembre 2019 ore 14:52

Arrestati dai carabinieri davanti ad una scuola media a Vigevano due spacciatori di marijuana trovati con quasi mezzo chilo di sostanza stupefacente.

Spacciano marijuana davanti alle scuole medie: arrestati

Continua l’attività di controllo dell’Arma dei Carabinieri finalizzata al contrasto dei reati di spaccio di stupefacenti presso gli istituti scolastici e i centri di aggregazione giovanile, nell’ambito dell’operazione “Scuole Sicure”. Nella mattina di ieri 20 novembre 2019, a Vigevano, i carabinieri della Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Vigevano hanno arrestato in flagranza per il reato di detenzione di sostanze stupefacenti ai fini di spaccio:

G.S., ventinovenne nato e residente a Vigevano, metalmeccanico, pregiudicato;
– G.S., diciannovenne nato e residente a Vigevano, studente.

Sorpresi in flagranza

Lo studente è stato infatti sorpreso davanti ai cancelli di una scuola media di Vigevano, all’ora d’ingresso degli studenti, mentre consegnava al ventinovenne una scatola contenente, come appurato a seguito della perquisizione, quattro involucri di sostanza stupefacente tipo “marjuana” per circa 300 grammi.

L’atteggiamento tenuto dal compratore, che per parecchio tempo ha girato con fare sospetto nella zona, sia a piedi che in macchina, ha consentito di allertare i carabinieri, che già si trovavano in zona per gli ormai consueti servizi a tutela degli studenti, che hanno così potuto assistere allo scambio.

La perquisizione domiciliare

A seguito della perquisizione domiciliare a casa del metalmeccanico, infine, sono stati poi rinvenuti 2 vasi contenenti complessivamente 40 grammi di “marjiuana”, un involucro contenente più di 80 grammi della medesima sostanza stupefacente e un bilancino di precisione.

Gli arrestati sono stati poi tradotti uno nel carcere di Pavia e uno in quello di Vigevano accusati di spaccio aggravato, avendo gli stessi attuato la loro azione criminale nei pressi di un istituto scolastico.

LEGGI ANCHE>> Contromano in tangenziale si schianta contro due auto: tre feriti

TORNA ALLA HOME PER TUTTE LE ALTRE NOTIZIE

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia