Silvano Pietra

Sorpreso a nascondere cocaina (e non solo) in un terreno: arrestato pusher 27enne

Per guadagnarsi la fuga non ha esitato ad aggredire i militari con una spranga.

Sorpreso a nascondere cocaina (e non solo) in un terreno: arrestato pusher 27enne
Voghera, 05 Novembre 2020 ore 14:11

Sorpreso a nascondere cocaina in un terreno: arrestato a Silvano Pietra un pusher 27enne di origine magrebina.

Nasconde cocaina in un terreno

Nel pomeriggio di ieri, mercoledì 4 novembre 2020, durante un servizio perlustrativo per il controllo del territorio, una pattuglia dell’Aliquota Radiomobile della Compagnia di Voghera, in via Brambilla del Comune di Silvano Pietra, ha notato un giovane, insieme ad un minore, che stava nascondendo qualcosa nel terreno attiguo ad un’abitazione.

La fuga nei campi

Appena notata la presenza dei Carabinieri, però, i due si sono dati a precipitosa fuga nelle campagne circostanti. Il minore è stato subito bloccato, mentre l’altro individuo è stato raggiunto successivamente. Lo stesso, al fine di eludere il controllo dei Carabinieri, ha aggredito i militari con una spranga in alluminio innescando una colluttazione ma senza riuscire nell’intento.

Arrestato 27enne magrebino

I Carabinieri dopo averlo bloccato hanno proceduto al suo arresto per il reato di resistenza a pubblico ufficiale. Il giovane è stato identificato in D. A., 27enne di origine magrebina, residente in Pontecurone (AL) ed era stato sorpreso mentre cercava di occultare nel terreno circa 20 grammi di cocaina, del denaro (ritenuto provento di spaccio di sostanze stupefacenti), un orologio, ed altro materiale, tutto posto sotto sequestro e al vaglio degli inquirenti per lo sviluppo delle indagini.

Processo per direttissima

L’arrestato, con precedenti di Polizia, sarà processato nella giornata odierna con rito direttissimo, per i reati di resistenza a Pubblico Ufficiale e detenzione di sostanze stupefacenti finalizzata allo spaccio. Il minore è stato invece affidato ai propri congiunti.

LEGGI ANCHE

Flash mob della giunta Fracassi a Palazzo Mezzabarba: “Siamo dalla vostra parte”

TI POTREBBE INTERESSARE

Zona rossa… magari non tutta: gli appelli a Fontana e le possibilità di “isole arancioni”

Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia