Si uccide sparandosi con un fucile da caccia: aveva 20 anni

La tragedia è avvenuta in un'abitazione di Bereguardo.

Si uccide sparandosi con un fucile da caccia: aveva 20 anni
Pavese, 05 Dicembre 2019 ore 17:09

Si è ucciso sparandosi un colpo con il suo fucile da caccia: è successo in un’abitazione di Bereguardo. Vittima un ragazzo di 20 anni.

Si uccide sparandosi

Aveva solo 20 anni e una vita ancora tutta da vivere. Eppure ha deciso di farla finita. Si è sparato un colpo con il suo fucile da caccia. Il dramma, ancora inspiegabile, è avvenuto in un’abitazione di Bereguardo.

Inutili i soccorsi

A trovare il ragazzo sono stati i genitori che hanno immediatamente richiesto l’intervento del 118. Purtroppo ogni tipo di soccorso si è rivelato inutile: il 20enne era già deceduto. Sul luogo anche i carabinieri per cercare di chiarire i contorni della tragedia.

TORNA ALLA HOME PER TUTTE LE ALTRE NOTIZIE

Top news
Turismo 2020
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia