Cronaca
Alla periferia della città

Si tuffa nel Ticino e ha un malore, muore un uomo di 41 anni

A nulla sono valsi i tentativi di rianimazione, trasportato d'urgenza al San Matteo e poi deceduto in ospedale.

Si tuffa nel Ticino e ha un malore, muore un uomo di 41 anni
Cronaca Pavia, 20 Giugno 2022 ore 09:52

Si tuffa nel Ticino e ha un malore, muore un uomo di 41 anni. La tragedia è avvenuta nella giornata di domenica 19 giugno 2022 intorno alle 16.30.

Si tuffa nel Ticino e ha un malore, muore un uomo di 41 anni

Un uomo di 41 anni, di nazionalità peruviana e residente a Milano, è morto per un malore accusato mentre stava facendo un bagno nel Ticino a Pavia. La tragedia è avvenuta intorno alle 16.30 di domenica in un tratto di fiume alla periferia della città, tra San Lanfranco e il Ticinello.

Scompare sott'acqua

Il 41enne si trovava insieme a un gruppo di amici e parenti per una gita fuori porta a Pavia in occasione della giornata del papà, che in Perù si celebra proprio il 19 giugno. A un certo punto si è tuffato nel fiume. Nel giro di pochi secondi, è scomparso sott'acqua per poi riaffiorare dopo una decina di minuti. E' stato quindi recuperato e trascinato a riva dai presenti.

Il decesso in ospedale

Nel frattempo sul posto sono arrivati anche i sanitari e i Vigili del Fuoco. Il medico del 118 si è reso subito conto che le condizioni del peruviano erano disperate. Dopo essere stato rianimato a lungo, il 41enne è stato caricato in ambulanza e trasportato in codice rosso al pronto soccorso del San Matteo, dove è poi sopraggiunto il decesso. All'origine del malore improvviso ci potrebbe essere una congestione, l'uomo infatti sembra avesse appena finito di mangiare.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter