Cronaca
ricoverato al san matteo

Si punta un coltello alla gola per farla finita, salvato dalla prontezza di due carabinieri

Una situazione delicata, il pavese era talmente determinato a togliersi la vita che nemmeno un lungo dialogo è riuscito a distoglierlo dal grave intento.

Si punta un coltello alla gola per farla finita, salvato dalla prontezza di due carabinieri
Cronaca Pavia, 20 Novembre 2022 ore 09:02

Salvato grazie all'azione di due carabinieri, che approfittando di un momento di distrazione sono riusciti a disarmarlo e salvarlo dal suo intento. Un 44enne in crisi depressiva, infatti, alle prime ore di sabato 19 novembre 2022, si è puntato un coltello alla gola con l'intenzione di farla finita. La segnalazione ai carabinieri pavesi, che si sono distinti in tempismo, ha evitato il peggio.

Carabinieri pavesi salvano un uomo dal suicidio

Una situazione delicata, il pavese era talmente determinato a togliersi la vita che nemmeno il lungo dialogo con i carabinieri è riuscito a distoglierlo dal grave intento. I suoi problemi personali e familiari hanno infatti determinato nel protagonista di questa vicenda gravi disturbi psicologici.

Ai due non è restato che avventarsi sull'uomo approfittando di un suo momento di distrazione, dato che le parole non si sono dimostrate sufficienti. Il 44enne è stato così disarmato con un'azione congiunta e successivamente condotto al San Matteo, dove il personale sanitario l'ha preso in carico. Nessuno è rimasto ferito, soltanto sul collo dell'uomo sono rimasti lievi escoriazioni superficiali date dal contatto con la lama.

Seguici sui nostri canali