Cronaca
Piantonato in ospedale

Senza patente causa frontale, soccorso si scopre che era ricercato per spaccio

Ma non finisce qui: è risultato pure inottemperante ad un provvedimento di espulsione. Arrestato.

Senza patente causa frontale, soccorso si scopre che era ricercato per spaccio
Cronaca Pavese, 16 Novembre 2021 ore 17:52

Soccorso ed arrestato da una pattuglia della Polizia Stradale di Pavia intervenuta per i rilievi di un grave incidente stradale.

L'incidente stradale

È successo venerdì scorso ad un cittadino marocchino di 37 anni, inottemperante ad un provvedimento di espulsione del Questore che, alla guida di una Fiat Punto di proprietà di un connazionale, viaggiava lungo la S.P. 412 della Val Tidone in direzione Milano. Nei pressi di Landriano l’utilitaria condotta dallo straniero, per cause in corso di accertamento, si scontrava frontalmente con l’autovettura di un 24enne.

Ricercato per spaccio

A causa dello scontro entrambi i conducenti coinvolti hanno riportato lesioni, ma la peggior sorte è toccata al primo che, a seguito degli accertamenti svolti dagli Agenti della Polizia di Stato, è risultato anche ricercato poiché destinatario di un ordine di custodia cautelare in carcere per spaccio di sostanze stupefacenti.

Guida senza patente

Piantonato al momento presso l’ospedale cittadino, lo straniero dovrà rispondere anche di guida senza patente e inottemperanza all’ordine del Questore di lasciare il territorio Nazionale già impartito in precedenza, nonché della sanzione amministrativa per detenzione di sostanza stupefacente per uso personale.