Scosse terremoto avvertite anche in Oltrepò

Intensità 4,3 sulla scala Richter ed epicentro in provincia di Piacenza. Nessun danno, ma tanto spavento a Romagnese e a Varzi.

Scosse terremoto avvertite anche in Oltrepò
Oltrepò, 20 Maggio 2018 ore 09:52

Scosse terremoto avvertite anche in Oltrepò: epicentro in provincia di Piacenza.

Scosse terremoto

Tre scosse di terremoto, di cui una piuttosto forte di 4,3 gradi sulla scala Richter, sono state chiaramente sentite nel tardo pomeriggio di ieri, sabato 19 maggio in Val Trebbia, in Val Tidone e nell’alto Oltrepo Pavese. La scossa è stata avvertita distintamente anche a Romagnese e a Varzi, ma anche a Voghera, Stradella, Casteggio, Zavattarello, Bagnaria, Broni e Santa Maria della Versa.

L’epicentro

Secondo i primi dati, l’epicentro del sisma, verificatosi alle 18.41, è stato vicino a Gropparello (PC). Il terremoto si è sviluppato a 28 chilometri di profondità, con un’intensità di 4.3 sulla scala Richter. Una seconda scossa è stata registrata alle 18.51, con intensità 2.6 e profondità 15 chilometri. Una terza scossa infine mezz’ora più tardi, alle 19.31 di magnitudo 2.1. Nessuna segnalazione di danni dall’area interessata dal fenomeno tellurico.

Avvertito in Oltrepò

Alcune zone collinari pavesi hanno avvertito chiaramente le scosse del terremoto piacentino. La scossa è stata sentita a Romagnese come pure a Varzi, soprattutto nelle case più vecchie e ai piani più alti.  Segnalazioni arrivano anche da Voghera, Stradella, Casteggio, Zavattarello, Bagnaria, Broni e Santa Maria della Versa. Fortunatamente nessun danno, ma solo tanto spavento.

LEGGI ANCHE Disastro aereo Cuba: una pavese tra le vittime oppure TORNA ALLA HOME PER TUTTE LE ALTRE NOTIZIE!

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia