Rubano recinzione di cascina abbandonata, scoperti e denunciati

Parte di essa era già stata caricata all'interno di un furgone.

Rubano recinzione di cascina abbandonata, scoperti e denunciati
Lomellina, 15 Febbraio 2019 ore 17:58

Rubano recinzione di cascina abbandonata: denunciati due pregiudicati nullafacenti di 60 e 50 anni.

Denunciati per furto aggravato

Ieri 14 febbraio 2019, i Carabinieri della Stazione di Zeme Lomellina hanno denunciato in stato di libertà per il reato di furto aggravato due pregiudicati nullafacenti, un sessantenne nato a Cerro Maggiore (MI) e residente a Candia Lomellina (PV) e un cinquantenne nato a Milano e domiciliato anch’esso a Candia.

La recinzione rubata

I militari, durante un servizio perlustrativo predisposto per il monitoraggio dei casolari abbandonati, al fine di evitare che possano essere utilizzati come luogo per occultare refurtiva o di ritrovo di sbandati, hanno infatti sorpreso i due nell’atto di asportare parte di una recinzione di una cascina abbandonata di Zeme, già in parte dai due rimossa e caricata all’interno di un furgone.

LEGGI ANCHE: Rapinatori senza scrupoli, vittima colpita al volto e al capo

TORNA ALLA HOME PER TUTTE LE ALTRE NOTIZIE

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia