Cronaca
Pavia

Ruba uno zaino da un'auto in sosta: visto, inseguito e immobilizzato dal proprietario

Poi ha chiamato la Polizia che, giunta sul posto, lo ha arrestato.

Ruba uno zaino da un'auto in sosta: visto, inseguito e immobilizzato dal proprietario
Cronaca Pavia, 26 Novembre 2021 ore 09:46

Pavia: arrestato 43enne per tentata rapina impropria.

La chiamata alla Questura

Nella mattinata del 23 novembre 2021, intorno alle 11.30, giungeva una chiamata ai centralini della Questura dove un un uomo riferiva di essere in colluttazione con un soggetto che aveva tentato di rubargli lo zaino.

Il furto dello zaino

Gli agenti, giunti sul posto indicato, hanno potuto appurare era stato rotto il cristallo anteriore destro di una vettura, di proprietà di un 37enne brasiliano, e rubato lo zaino che si trovava al suo interno. Subito dopo il furto, il ladro si è dato alla fuga, ma è stato raggiunto e immobilizzato dal 37enne.

Il ladro, è stato portato negli uffici della Questura e identificato per un 43enne residente a Pavia. Qui sono stati anche ricostruiti i fatti: gli agenti hanno infatti potuto appurare che subito dopo la rottura del finestrino, l'antifurto dell'auto si era messo a suonare. Il proprietario della vettura, considerato che si trovava nelle vicinanze, è ritornato al veicolo notando l'autore del furto che si stava dando alla fuga con il suo zaino.

Dapprima lo ha invitato a fermarsi, ma quest'ultimo ha cominciato a correre. Quindi lo ha inseguito fino a raggiungerlo. Il ladro a quel punto ha reagito colpendolo con calci e pugni. Il 37enne è riuscito ad immobilizzare a terra il fuggitivo e ha poi chiamato le forze dell'Ordine. Nessuno dei due nella colluttazione ha necessitato delle cure mediche.

Arrestato per rapina

A questo punto il 43enne, già sottoposto alla misura degli arresti domiciliari, è stato arrestato per il reato di tentata rapina impropria.