Ruba l’identità del cugino defunto in Romania, ma non era l’unico alias

L'uomo, un pregiudicato 47enne, è stato arrestato e portato in carcere a Pavia.

Ruba l’identità del cugino defunto in Romania, ma non era l’unico alias
Lomellina, 23 Settembre 2019 ore 13:31

Ruba l’identità del cugino defunto in Romania: arrestato e portato in carcere un pregiudicato 47enne residente a Dorno.

Arrestato pregiudicato 47enne

Nella notte del 22 settembre 2019, i carabinieri della stazione di Garlasco al termine di servizi perlustrativi e ricerche mirate, hanno individuato e arrestato, in esecuzione di un’ordinanza di carcerazione emesso due giorni prima dal Tribunale di Forlì, un pregiudicato 47enne nato in Romania e residente a Dorno, in possesso di più alias.

Possesso e fabbricazione di documenti falsi

Il predetto dovrà espiare una condanna residua di due mesi e diciotto giorni di reclusione per il reato di possesso e fabbricazione di documenti di identificazione falsi, commesso a Forlì nell’anno 2012. Terminate le formalità procedurali lo stesso è stato condotto presso la Casa Circondariale Pavia.

Già arrestato nel 2015

L’uomo, che per diversi anni si era finto un suo cugino deceduto in Romania entrando in possesso dei suoi documenti d’identità, era stato già arrestato dagli stessi carabinieri di Garlasco in data 23 giugno 2015 in esecuzione di un mandato di arresto europeo, sotto un altro nome.

LEGGI ANCHE>> Rissa dopo la festa di compleanno: 20enne preso a bottigliate

TORNA ALLA HOME PER TUTTE LE ALTRE NOTIZIE

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia