PAVIA

Ruba dall'auto parcheggiata al supermercato le chiavi di casa, bloccato prima che svaligiasse l'abitazione

Il 37enne è stato arrestato per furto aggravato, tentata rapina impropria e lesioni

Ruba dall'auto parcheggiata al supermercato le chiavi di casa, bloccato prima che svaligiasse l'abitazione
Pubblicato:

Arrestato a Pavia per furto e tentata rapina: in manette è finito un uomo di 37 anni.

Arrestato 37enne

Sabato 15 giugno 2024, la Polizia di Stato ha eseguito un arrestato a Pavia un cittadino italiano di trentasette anni con l'accusa di furto aggravato, tentata rapina impropria e lesioni.

Il furto delle chiavi di casa

La vicenda ha avuto inizio alle 8.54 quando una segnalazione attraverso il numero di emergenza 112 ha indicato un furto in atto all'interno di un'auto parcheggiata in Viale Campari, di fronte al supermercato Coop. Il proprietario dell'auto ha dichiarato che all'interno del mezzo non vi erano più le chiavi di casa e il telecomando del cancello carraio.

Tenta la fuga, ma viene bloccato

La centrale operativa ha immediatamente diramato una nota di ricerca agli equipaggi di volante, che hanno rapidamente sospettato che il responsabile potesse dirigersi verso l'abitazione della vittima, situata nelle vicinanze. Giunti sul posto, gli agenti hanno notato un uomo che scendeva le scale del condominio, inseguito dal figlio del proprietario dell'auto. Non appena il fuggitivo ha visto gli agenti, ha cercato invano di allontanarsi nelle campagne circostanti, ma è stato prontamente fermato.

Il figlio della vittima ha raccontato di aver visto il sospetto maneggiare le chiavi della porta di casa del padre e di essere stato aggredito nel tentativo di fermarlo fisicamente.

Dopo una perquisizione, le chiavi scomparse sono state ritrovate nella tasca del sospettato, insieme al telecomando del cancello carraio, corrispondenti a quelli precedentemente segnalati come rubati presso il parcheggio del supermercato Coop di Viale Campari. Gli oggetti sono stati prontamente restituiti al legittimo proprietario, che ha poi sporto denuncia presso gli uffici di polizia.

Furto aggravato, tentata rapina e lesioni

Durante l'indagine, il personale di volante si è recato presso Viale Campari, dove un dipendente del supermercato ha confermato di aver notato due individui sospetti tra le auto parcheggiate, uno dei quali corrispondeva perfettamente alla descrizione del soggetto fermato dagli agenti.

Il sospettato è stato quindi arrestato con le accuse di furto aggravato, tentata rapina impropria e lesioni. Successivamente è stato trasferito su disposizione dell'autorità giudiziaria presso la Casa Circondariale di Pavia in attesa dell'udienza di convalida.

Commenti
Lascia il tuo pensiero

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Seguici sui nostri canali