Amici "pelosi"

Ricoverato per Covid, da due mesi Billy lo aspetta davanti all’ingresso di casa

Un'incredibile storia di amicizia e di amore che arriva da Dorno.

Ricoverato per Covid, da due mesi Billy lo aspetta davanti all’ingresso di casa
Cronaca Lomellina, 02 Febbraio 2021 ore 15:45

Ricoverato per Covid dal mese di novembre, il suo cane Billy da allora lo aspetta davanti all’ingresso di casa ogni giorno. Una bellissima storia di amicizia che arriva da Dorno.

L’amicizia speciale di Marco e Billy

Un’amicizia speciale quella che unisce Billy, un meticcio di 2 anni, e il suo padrone, Marco Maiolani, 55 anni, volontario della Protezione Civile. Un legame speciale che traspare anche dalla pagina Facebook del 55 anni dove sono postate tante le foto che li ritraggono insieme.

Il ricovero per Covid

A novembre Marco, che risiede a Dorno, si ammala di Covid e viene ricoverato al San Matteo. Una lunga degenza la sua, che lo ha portato anche in terapia intensiva. Poi la guarigione. E ora la riabilitazione presso la clinica Maugeri.

Lo aspetta da due mesi

Ma da allora sono passati ben due mesi e Billy, il suo amico a quattro zampe non si dà pace. Ogni giorno prende coperta e cuscino e si accuccia davanti all’ingresso di casa ad aspettarlo. Non c’è verso di spostarlo se non a tarda sera quando i nipoti di Marco riescono a convincerlo a rientrare in casa. Ma appena spunta il nuovo giorno, Billy riprende coperta e cuscino e si riposiziona sulla soglia di casa.

Di lui Marco dice:

“E’ una compagnia impagabile e insostituibile. Mi manca molto. Ancora un po’ di pazienza e poi tornerò alla normalità. Non vedo l’ora di poterlo riaccarezzare”.

E anche Billy, ne siamo certi, non aspetta altro che di poter rivedere il suo padrone.

(Foto tratte dal profilo Facebook di Marco Maiolani)

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Idee & Consigli