Rave party non autorizzato nell’ex fabbrica di Casei Gerola

Circa duecento giovani si sono dati appuntamenti nell'area dismessa dell'ex zuccherificio nella notte tra sabato 9 e domenica 10 novembre. 

Rave party non autorizzato nell’ex fabbrica di Casei Gerola
Oltrepò, 11 Novembre 2019 ore 11:33

Rave party non autorizzato nell’ex fabbrica di Casei Gerola: circa 200 giovani nella notte tra sabato 9 e domenica 10 novembre si sono dati appuntamenti nell’area dismessa dello zuccherificio.

Rave party non autorizzato nell’ex fabbrica di Casei Gerola

Il solito passaparola su internet e centinaia di giovani che si ritrovano a Casei Gerola per un rave party notturno nell’area abbandonata dell’ex zuccherificio. L’allarme è partito nella notte tra sabato 9 e domenica 10 novembre. Diverse le auto viste dirigersi verso la zona, ma anche tanti ragazzi a piedi confusi tra la nebbia.

Domenica pomeriggio il deflusso

Le Forze dell’ordine, giunte sul posto, hanno circoscritto la zona occupandosi prevalentemente di verificare che tutto si svolgesse senza incidenti. Nel pomeriggio di domenica i partecipanti, circa 200, hanno cominciato a lasciare l’area. Un lento deflusso avvenuto sotto l’occhio vigile dei carabinieri e degli agenti della Polstrada.

Il ritrovo non ha fortunatamente creato particolari problemi alla popolazione essendosi svolto in un’area lontana dai centri abitati e non si è resa neppure necessaria la chiusura di strade, con la circolazione che è rimasta sempre regolare.

LEGGI ANCHE>> Sciroppo mucolitico ritirato dalle farmacie

TORNA ALLA HOME PER TUTTE LE ALTRE NOTIZIE

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia