Rapinò pensionata, arrestato 21enne tunisino

Le sue due complici italiane, furono arrestate a dicembre.

Rapinò pensionata, arrestato 21enne tunisino
Vigevano, 28 Luglio 2018 ore 09:27

Rapinò pensionata a Vigevano nel mese di dicembre insieme a due complici: arrestato.

Rapinò pensiona

Lo scorso dicembre a Vigevano, insieme a due complici italiane che erano state arrestate, era entrato nell’abitazione di una pensionata di 75 anni e l’aveva rapinata portandole via denaro contante e le tessere Bancomat, che poi erano state anche utilizzate per effettuare dei prelievi fraudolenti.

L’arresto

Nella serata di giovedì 26 luglio, a conclusione di una lunga indagine, i carabinieri hanno arrestato M.B.S., un 21enne, pregiudicato tunisino. A notarlo il comandante della stazione dei carabinieri di Vigevano che, fuori servizio, stava entrando in un supermercato. Il sottufficiale ha richiesto l’appoggio di due pattuglie che hanno seguito il giovane tunisino e lo hanno poi bloccato.

Il 21enne tra l’altro faceva parte del gruppo di clandestini, due già arrestati ed un terzo denunciato, che avevano occupato abusivamente un alloggio in via Gravellona e che, per rifornirlo di energia elettrica, avevano effettuato un allacciamento non autorizzato alla rete di distribuzione dell’Enel. https://primapavia.it/cronaca/furto-energia-elettrica-e-detenzione-sostanza-stupefacente-denunciato-21enne/

TORNA ALLA HOME PER TUTTE LE ALTRE NOTIZIE!

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia