VOGHERA

Più sicurezza a bordo, rafforzati i controlli sui treni interregionali

Utilizzate speciali apparecchiature che hanno consentito un'identificazione tempestiva e accurata di 515 passeggeri

Più sicurezza a bordo, rafforzati i controlli sui treni interregionali
Pubblicato:

Più sicurezza sui treni interregionali, rafforzati i controlli nel mese di marzo 2024: individuato un cittadino irregolare sul territorio nazionale.

Controlli sui treni interregionali

Nel corso del mese di marzo, la Polizia Ferroviaria ha messo in atto un'operazione mirata di controllo a bordo dei treni interregionali, volta a rafforzare la sicurezza nel trasporto ferroviario.

Le attività di controllo sono state condotte da unità operative della Sottosezione di Polizia Ferroviaria di Voghera e del Compartimento di Polizia Ferroviaria Lombardia, con la partecipazione di un totale di 23 operatori. Gli interventi sono stati concentrati sui convogli provenienti da Livorno, con fermata presso la Stazione di Voghera e destinati alla Stazione di Milano Centrale.

Identificati 515 passeggeri: uno irregolare

L'obiettivo primario di tali operazioni è stato quello di effettuare una scrupolosa identificazione dei viaggiatori e la verifica dei loro bagagli, allo scopo di garantire la sicurezza e il regolare svolgimento del viaggio.

Le attività di controllo sono state condotte mediante l'utilizzo di apparecchiature specializzate in dotazione alla Polizia di Stato, consentendo un'identificazione tempestiva e accurata di 515 passeggeri. Tra di essi è stato individuato un individuo risultante irregolare sul territorio nazionale.

Commenti
Lascia il tuo pensiero

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Seguici sui nostri canali