Menu
Cerca
Villanterio

Percepiscono il reddito di Cittadinanza ma non ne hanno diritto: nei guai coppia di coniugi

I due, 33 e 34 anni, hanno incasso tre mensilità per un importo complessivo di 1.500 euro.

Percepiscono il reddito di Cittadinanza ma non ne hanno diritto: nei guai coppia di coniugi
Cronaca Pavese, 04 Marzo 2021 ore 13:53

Villanterio: fornivano false attestazioni per percepire il reddito di cittadinanza. Nei guai coppia di coniugi.

Denunciata coppia di coniugi

Nel corso della giornata di ieri, a conclusione di mirati accertamenti contabili, i militari della Stazione Carabinieri di Villanterio e del Nucleo Ispettorato del Lavoro Carabinieri di Pavia hanno denunciato in stato di libertà una coppia di conviventi romeni di 33 e 34 anni di Villanterio (PV), della Contrada Borghetto, entrambi gravati da precedenti di polizia per reati contro il patrimonio, per violazione alle disposizioni urgenti in materia di reddito di cittadinanza e di pensioni.

Reddito di cittadinanza

La coppia, fornendo false attestazioni circa l’effettiva composizione del loro nucleo familiare, avevano ottenuto l’indebita concessione, per complessive tre mensilità, degli emolumenti di cui al cosiddetto “reddito di cittadinanza”, per un importo complessivo di euro 1.500 circa.

Al riguardo sono state informate l’INPS e la competente Autorità Giudiziaria per i provvedimenti di rispettiva competenza.

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Idee & Consigli