Città per la Vita, Città contro la Pena di Morte

Pavia conferma l’adesione alla campagna “Cities for life”: per un mondo senza pena di morte

Un avvenimento mondiale che ricorre ogni 30 novembre, anniversario della prima abolizione della pena di morte in uno stato europeo.

Pavia conferma l’adesione alla campagna “Cities for life”: per un mondo senza pena di morte
Cronaca Pavia, 30 Novembre 2020 ore 09:56

Con deliberazione di Giunta comunale n. 347/2020 il Comune di Pavia ha confermato l’adesione alla campagna “CITIES FOR LIFE – Città per la Vita, Città contro la Pena di Morte”.

Pavia conferma l’adesione alla campagna “Cities for life”:

“Cities for life” è il nome della giornata mondiale delle città per la vita, per un mondo senza pena di morte. Un avvenimento mondiale che ricorre ogni 30 novembre, anniversario della prima abolizione della pena di morte in uno stato europeo: era il 1786 e il granduca di Toscana Pietro Leopoldo firmò il codice leopoldino preparato dal giurista Pompeo Neri. Il Granducato di Toscana divenne così il primo territorio con la pena capitale abolita.

La manifestazione è organizzata dalla Comunità di Sant’Egidio e coinvolge più di 2.300 città: si tratta della più grande mobilitazione internazionale finora realizzata per dire basta a tutte le esecuzioni capitali e in questi anni ha contribuito in maniera determinante all’abolizione della pena capitale in diversi Paesi del mondo.

Il webinar

Lunedì 30 novembre 2020, dalle 17.30 alle ore 19.00, si svolgerà il webinar #STAND4HUMANITY  #NODEATHPENALTY – Per informazioni e per partecipare www.santegidio.org/stand4humanity

L’evento sarà trasmesso live anche su:

“Ci avviciniamo alla votazione dell’Assemblea Generale delle Nazioni Unite in merito alla Moratoria Universale della pena capitale, mentre aree del mondo segnano nuovi progressi ed altre ancora arretramenti dolorosi. Nel tempo difficile della pandemia è necessario proseguire la battaglia di civiltà per l’abolizione della pena di morte e per una giustizia riabilitativa”, così il professor Marco Impagliazzo- Presidente della Comunità di Sant’Edigio.

LEGGI ANCHE

Serve alcolici oltre l’orario consentito: multa a titolare e clienti (e negozio chiuso)

Vettura prende fuoco vicino a un distributore di benzina, arrivano i Vigili del Fuoco

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Curiosità