Operazione antipirateria anche in Lombardia, stop 5 milioni utenti in Italia VIDEO

Quando è scattato l'oscuramento, oltre 700 mila utenti erano online.

Operazione antipirateria anche in Lombardia, stop 5 milioni utenti in Italia VIDEO
Abbiategrasso, 18 Settembre 2019 ore 15:14

Si poteva assistere in anteprima alla finale di Champions League o vedere le partite di Serie A. I clienti seguivano tutto online pagando un abbonamento di pochi euro al mese grazie alle Web Tv illegali.

Operazione antipirateria anche in Lombardia

Trenta i siti oscurati oggi dalla Guardia di finanza e dalla Polizia nella più grande operazione antipirateria mai condotta finora nel settore.

Solo in Italia sono 5 milioni gli utenti coinvolti: questa mattina sul loro computer è comparsa una schermata nera la scritta errore. Quando è scattato l’oscuramento del sito, oltre 700 mila utenti erano online.

Stop 5 milioni utenti in Italia

Le indagini delle procure di Napoli e Roma coordinate dalle agenzie europee Eurojust ed Europol hanno portato al sequestro della più nota piattaforma pirata Xtream-Code, società di diritto bulgaro con 700 mila utenti registrati che ora rischiano multe fino a €25000 e la reclusione da tre a sei mesi.

Attraverso la piattaforma riuscivano a creare pacchetti criptando il segnale di grandi aziende del settore televisivo. Le rivendite erano particolarmente radicate in Lombardia, Veneto, Campania, Puglia, Calabria e Sicilia.

Gli investigatori hanno dovuto seguire l’intera catena d’acquisizione. Una rete gestita secondo in pm da 25 persone rintracciare in Italia Francia, Germania, Grecia, Olanda e Bulgaria.

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia