Offre posto di lavoro spacciandosi per imprenditore e chiedendo la somma di 30 euro

Denunciata per truffa una donna di 43 anni. Il raggiro tramite un annuncio on line.

Offre posto di lavoro spacciandosi per imprenditore e chiedendo la somma di 30 euro
Lomellina, 10 Aprile 2019 ore 12:46

Offre posto di lavoro spacciandosi per imprenditore: denunciata per truffa una donna di 43 anni.

Offre posto di lavoro

Nel pomeriggio di ieri 9 aprile 2019, i carabinieri della Stazione di Robbio L. hanno denunciato in stato di libertà per i reati di tentata truffa e sostituzione di persona una quarantaquattrenne nata ad Agordo (BL) e residente a Tregnago (VR), nullafacente, pregiudicata.

L’annuncio online

A conclusione dell’attività d’indagine nata a seguito di una denuncia querela sporta dal titolare di una società di imballaggi di Robbio, i militari hanno infatti accertato che la predetta aveva pubblicato su una famosa piattaforma di annunci online una comunicazione finta di assunzione a tempo determinato da parte della ditta di proprietà del querelante. A chi era interessato la stessa chiedeva di versare sul proprio IBAN una somma di trenta euro.

La denuncia

Le richieste pervenute al vero titolare lo hanno insospettito così da spingerlo a fare la querela. Le indagini in merito hanno permesso di scoprire l’effettiva esistenza della truffa e di risalire alla responsabile.

LEGGI ANCHE: Trovato con 7 moto rubate: denunciato per ricettazione FOTO

TORNA ALLA HOME PER TUTTE LE ALTRE NOTIZIE

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia