Finanziato da Regione Lombardia

Nuovo Ponte della Becca: sorgerà a valle dell’attuale struttura

Presentato settimana scorsa il documento di fattibilità del nuovo manufatto.

Nuovo Ponte della Becca: sorgerà a valle dell’attuale struttura
Oltrepò, 27 Luglio 2020 ore 11:24

E’ stato presentato settimana scorsa agli stakeholder del territorio, in videoconferenza, il documento di fattibilità del nuovo Ponte della Becca finanziato da Regione Lombardia.

Nuovo Ponte della Becca: presentato documento di fattibilità

Presenti tra gli altri l’assessore regionale a Infrastrutture, Trasporti e Mobilità sostenibile Claudia Maria Terzi e i rappresentanti della Provincia di Pavia, dei Comuni interessati, di Anas, Aria Spa (Ex Ilspa), Aipo, Parco del Ticino e Autorità di bacino del Po.

Regione a servizio del territorio

“Oggi (21 luglio per chi legge) – spiega Terzi – abbiamo presentato la seconda e ultima parte del documento di fattibilità del nuovo Ponte della Becca: si tratta di corposi elaborati progettuali che approfondiscono l’opzione a valle del ponte esistente, ritenuta la preferibile secondo le analisi svolte. Il lavoro, finanziato con 800mila euro da Regione, è a disposizione del territorio e in particolare sarà utile alla Provincia di Pavia che si occuperà della redazione del progetto di fattibilità tecnica ed economica. Come Regione ci siamo messi al servizio degli enti locali avviando e finanziando questa fase dell’iter che dovrà portare alla realizzazione di un’opera fondamentale, considerate le limitazioni cui deve sottostare l’attuale Ponte della Becca. Sarà poi il territorio stesso, concretizzando le prossime fasi di progettazione, a stabilire se procedere o meno nella direzione indicata”.

Un lavoro corposo

“L’obiettivo – prosegue Terzi – è fornire un’alternativa viabilistica e trasportistica all’attuale ponte, che resterebbe a disposizione della mobilità ciclopedonale. Nel documento sviluppato da Aria Spa sono contenute, su richiesta di Regione, proposte per ridurre la marginalizzazione dell’abitato di Tornello, oltre che approfondimenti sulle tematiche idrauliche, ambientali e viabilistiche. Un lavoro corposo. Proseguiamo la collaborazione con tutti gli attori in campo per conseguire il risultato. Regione Lombardia manterrà un ruolo di coordinamento tra Anas, Provincia di Pavia ed enti territoriali per le prossime fasi progettuali”.

Il Comitato Ponte Becca

“Con la consegna dello STUDIO di fattibilità tecnica economica si chiude un importante fase preliminare per la costruzione del nuovo ponte.
Chiederemo a Regione Lombardia di accedere agli atti documentali in quanto l’indicazione di costruire il Ponte a valle ci pone alcuni quesiti a difesa di cittadini e commercianti; in Linarolo per la vicinanza alla frazione Vaccarizza (DPR 142/04), ai ristoranti ed alla piscina, in Mezzanino il tracciato escluderebbe totalmente le attività di Tornello ed infine e non marginale, il futuro della viabilità di Albaredo e Campospinoso.
Terminato questo step, inizia il PROGETTO di fattibilità tecnica ed economica che sarà realizzato dalla Provincia e che dovrebbe collocare in modo definitivo la posizione del ponte e del tracciato; chiederemo al Dott.Poma quando inizierà, il cronoprogamma almeno in bozza, notizie sul bando.
Aiutati dai nostri soci onorari chiederemo al MIT ed ai loro tecnici la nuova road map per capire come e quando arriverà il primo mattone. (tempistiche dei progetti “definitivo” ed “esecutivo”)
La strada è lunga, troppo lunga.
Ringraziando Regione Lombardia per questo STUDIO di fattibilità dal costo di Euro 800.000, dal momento della delibera ad oggi ha impiegato ben due anni per essere consegnato.
E’ altresì vero che esiste una complessità progettuale ed un costo stimato a circa 120 Milioni di Euro (consideriamo che R.L. a Giugno 2018 ne prevedeva 55).
Cogliamo occasione del presente comunicato per richiedere alla politica coesione e collaborazione rispettando il Patto per il Ponte firmato dai Deputati pavesi il 19 Maggio 2018”, così Fabrizio Cavaldonati per il Direttivo Comitato Ponte Becca.

LEGGI ANCHE: Scontro tra M5S e Comitato all’incontro sul nuovo ponte della Becca

TORNA ALLA HOME

Top news
Turismo 2020
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia