Tempra d'acciaio

Nonna Monda a 105 anni sconfigge il Covid

Rosamunda Campagnoli, ospite della RSA San Francesco di Pinarolo Po, è guarita dal virus e ha incontrato le nipoti.

Nonna Monda a 105 anni sconfigge il Covid
Oltrepò, 07 Agosto 2020 ore 11:14

Nonna Monda a 105 anni sconfigge il Covid: ospite della RSA San Francesco di Pinarolo Po ha finalmente potuto incontrare anche le nipoti.

Nonna Monda a 105 anni sconfigge il Covid

Chissà se Nonna Monda è la donna più anziana riuscita a sconfiggere il terribile virus che continua a mietere vittime in tutto il mondo. Di sicuro la guarigione dal Covid di Rosamunda Campagnoli, con i suoi 105 anni, rappresenta un bel segnale di speranza per tutti.

La sua storia

Nonna Monda, come la chiamano le nipoti Floriana e Lucia, è nata il 31 marzo 1915 a Verrua Po, dove ha sempre vissuto. Sopravvissuta a due Guerre Mondiali, ha trascorso una vita di sacrifici, divisa tra il lavoro nei campi e la cura della famiglia.

Nel 2014, dopo la morte del marito, arriva alla Residenza Sanitaria per Anziani “San Francesco” di Pinarolo Po, in provincia di Pavia, una struttura residenziale gestita dalla cooperativa Coopselios di Reggio Emilia, che accoglie anziani non autosufficienti o affetti da malattie progressive.

Le giornate di Nonna Monda trascorrono serene, scandite da molti interessi: la musica e il disegno sono le sue passioni, ma anche il gioco della tombola, le chiacchiere con gli amici, le preghiere di ogni giorno e le tante attività proposte dalle animatrici della struttura che vengono sempre accolte con entusiasmo.

Le restrizioni imposte dalla pandemia a tutela degli ospiti della RSA non abbattono il bel carattere di Nonna Monda che, anche quando risulta positiva, e totalmente asintomatica, al Covid 19, reagisce con la consueta forza d’animo.

Nessuna conseguenza clinica, disturbi o dolori per lei, solo la sofferenza dell’isolamento forzato dai propri cari e dagli amici con cui per qualche tempo non può più pranzare e condividere le attività ricreative quotidiane.

Ma Nonna Monda nella sua lunga vita è sopravvissuta a povertà e sacrifici e, come dice lei “al confronto il Covid è stato una passeggiata”.

Oggi, il doppio tampone negativo ha decretato la guarigione ufficiale della centenaria ospite della RSA San Francesco: Nonna Monda può finalmente tornare con serenità alle sue attività quotidiane contornata dall’affetto degli amici e delle operatrici della RSA e soprattutto può finalmente rivedere, a distanza di sicurezza, le nipoti Floriana e Lucia Cazzola con le quali, anche durante il periodo del contagio, è rimasta in costante contatto tramite videochiamata.

(Foto di copertina: Nonna Monda con alla sua dx la responsabile del servizio Chiara Mezzadra e lo staff della RSA)

LEGGI ANCHE Infermiere senza scrupoli deruba malato di Covid e gli prosciuga il conto corrente

TI POTREBBE INTERESSARE Trovata a Roma Termini la 14enne scomparsa da Pavia

TORNA ALLA HOME

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia