Cronaca
Tangenziale Est Pavia

Non si ferma all'alt, preso dopo inseguimento: in manette 31enne trovato con eroina

Gli Agenti hanno notato nei pressi della Tangenziale Est un'autovettura sospetta...

Non si ferma all'alt, preso dopo inseguimento: in manette 31enne trovato con eroina
Cronaca Pavia, 25 Gennaio 2022 ore 11:06

Tentava di sottrarsi ad un controllo di polizia l’uomo arrestato il 22 gennaio scorso. dagli agenti della Polizia di Stato della Questura di Pavia per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti e resistenza a Pubblico Ufficiale.

Auto sospetta in tangenziale

Erano da poco passate le 17 di pomeriggio, quando un equipaggio della Squadra Volante, in servizio di controllo del territorio, notava, nei pressi della tangenziale Est, un’autovettura sospetta.

Gli agenti hanno intimato al conducente di arrestare la marcia del veicolo ma questi anzichè fermarsi si è dato a precipitosa e pericolosa fuga.

Ne seguiva un inseguimento conclusosi dopo alcuni chilometri solo grazie alla perizia di guida operativa degli Agenti.

Il conducente è stato infatti costretto ad arrestare la marcia del veicolo ma nonostante questo ha tentato invano di guadagnarsi la fuga a piedi, opponendo una forte resistenza agli operatori di polizia che lo hanno raggiunto ed immobilizzato.

Droga in auto

In considerazione delle evidenze emerse, gli Agenti hanno proceduto alla perquisizione personale e veicolare, che dava esito positivo in quanto il soggetto è stato trovato in possesso di 37 grammi di eroina già ripartita in dosi, denaro contante per una somma pari a 490 euro, un bilancino e materiale da confezionamento.

Arrestato

Gli operatori hanno accompagnato l’autore del reato in Questura per l’identificazione e, terminate le formalità di rito, lo hanno arrestato conducendolo in carcere a disposizione dell’Autorità Giudiziaria prontamente informata in attesa del processo per direttissima.

Nella mattinata di lunedì, al termine dell’udienza, l’arresto è stato convalidato e al soggetto è stata applicata la misura della custodia cautelare in carcere.

La condotta dell’uomo, un cittadino trentunenne non nuovo a condotte contrarie alla legge, è al vaglio della Divisione Anticrimine della Questura di Pavia per una misura di prevenzione di competenza del Questore.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter