Non è stabile: crema per l’acne ritirata dalle farmacie

Cinque i lotti interessati.

Non è stabile: crema per l’acne ritirata dalle farmacie
Pavia, 17 Ottobre 2019 ore 11:57

La Società Pierre Fabre ha comunicato che sta per procedere al ritiro precauzionale e volontario dal mercato di cinque lotti di una crema anti acne Airol.

Crema per l’acne ritirata

Nello specifico si tratta dei lotti G00005 con scadenza 06/2020 (confezione in vendita), G00010 con scadenza 09/2019 (confezione in vendita), G00010 A con scadenza 09/2020 (confezione in vendita) e G00010 con scadenza 09/2028 (campione medico) della specialità medicinale AIROL*CREMA 20G 0,05% – AIC023244015.

Medicinale non stabile

Il ritiro precauzionale dei lotti sopra indicati, evidenzia Giovanni D’Agata, presidente dello “Sportello dei Diritti”, si è reso necessario a seguito di risultati fuori specifica emersi durante gli studi di stabilità del medicinale. Pertanto, la Società Pierre Fabre invita a bloccare la distribuzione dei suddetti lotti.

LEGGI ANCHE>> Farmaco anti ulcera ritirato dalle farmacie

TORNA ALLA HOME PER TUTTE LE ALTRE NOTIZIE

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia