Una congiura globale

Negazionista in ospedale a Voghera: “Liberate mia mamma, il Covid non esiste. E’ una malattia creata da Bill Gates”

Nonostante le insistenze della donna i medici non hanno dimesso la paziente.

Negazionista in ospedale a Voghera: “Liberate mia mamma, il Covid non esiste. E’ una malattia creata da Bill Gates”
Voghera, 17 Novembre 2020 ore 12:55

Una donna di 50 anni si è presenta in ospedale a Voghera chiedendo di dimettere la madre benchè fosse positiva al Covid e negando l’esistenza del virus.

Negazionista in ospedale a Voghera

Momenti di tensione in ospedale a Voghera nei giorni scorsi. Una donna di 50 anni si è presentata al nosocomio chiedendo di dimettere la madre, benchè positiva al Covid, e negando l’esistenza del virus. La paziente in questione è una donna di 80 anni in ospedale per eseguire un intervento di chirurgia. Durante il ricovero ha cominciato a manifestare i sintomi del Coronavirus ed è stata sottoposta al test che ha dato esito positivo. L’anziana è stata quindi spostata nel reparto dedicato.

“Ho la mascherina per non prendere la multa”

La figlia “negazionista” si è presentata in corsia e, con un certo cipiglio, ha intimato al personale sanitario di dimettere la madre: “Voglio riportarla a casa e voi dovete dimetterla. Mia madre non ha il Covid, il virus non esiste. È una congiura globale creata da Bill Gates. E ancora: “Indosso la mascherina solo per non prendere la multa“. Nonostante le sue insistenze però i medici non hanno dimesso l’anziana madre, rispettando così tutti i protocolli. La 50enne è stata invece trattenuta in ospedale il tempo necessario per calmarsi.

LEGGI ANCHE

Covid-19 a Pavia e provincia: i contagi Comune per Comune (16 novembre 2020)

TI POTREBBE INTERESSARE

Tamponi drive through anche a Pavia: arriva la tensostruttura di ATS

Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia