A Garlasco

Nascondeva tre involucri con 14 dosi di cocaina, 39enne tenta la fuga

Denunciato dai Carabinieri di Vigevano per spaccio, ancora in corso gli accertamenti per risalire all'identità del passeggero che accompagnava il 39enne

Nascondeva tre involucri con 14 dosi di cocaina, 39enne tenta la fuga
Pubblicato:

Nel corso del servizio di perlustrazione, i Carabinieri della Sezione Radiomobile di Vigevano, hanno bloccato e poi identificato un 39enne di origine albanese che, alla vista dei Militari, si è dato alla fuga insieme al passeggero che si trovava a bordo del veicolo nei pressi di Garlasco, nel pavese.

Identificato e poi denunciato a Garlasco

Nella notte del 25 giugno 2024, durante un servizio di controllo sul territorio, i Carabinieri della Sezione di Vigevano, hanno intercettato un veicolo sospetto nei pressi di Garlasco, in via Leonardo Da Vinci. Alla vettura, una BMW, con al suo interno due persone (conducente e passeggero) è stato poi intimato l'alt.

Alla vista dei Militari, i due soggetti hanno abbandonato l'auto e si sono dati alla fuga nel tentativo di dileguarsi nei vie limitrofe. Uno di loro però, il conducente, è stato raggiunto dai Carabinieri che hanno poi iniziato la perquisizione.

Quest'ultima ha evidenziato il motivo del tentativo di fuga, i Militari hanno infatti trovato tre involucri che contenevano 14 dosi di cocaina, per fini di spaccio e circa 285 euro in contanti. Per questo motivo il 39enne con precedenti, residente a Tromello, è stato poi denunciato per detenzione ai fini di spaccio dopo la perquisizione domiciliare.

I materiali rinvenuti, come il materiale da confezionamento e la sostanza stupefacente, sono stati sequestrati. I Carabinieri stanno inoltre effettuando degli accertamenti per risalire all'identità del secondo soggetto, riuscito a fuggire prima dell'arrivo dei Militari.

Commenti
Lascia il tuo pensiero

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Seguici sui nostri canali