Cronaca
Nessun ferito

Mortara: fa cadere un mozzicone di sigaretta e rischia di bruciare il condominio

Anche una semplice sigaretta può provocare danni irreparabili. Poteva andare a fuoco tutto il palazzo ma non è stato questo il caso

Mortara: fa cadere un mozzicone di sigaretta e rischia di bruciare il condominio
Cronaca Lomellina, 31 Agosto 2022 ore 10:13

L'uomo ha fatto finire il mozzicone di sigaretta su alcuni libri causando un piccolo incendio nel suo appartamento, fortunatamente il fuoco non ha raggiunto le altre abitazioni. I Vigili del Fuoco sono riusciti a spegnere il rogo con facilità ma poteva andare molto peggio...

Un gesto sconsiderato

Un 74enne, volto conosciuto dai Servizi sociali del Comune, è stato portato a Vigevano in ospedale dove verrà sottoposto ad un controllo psichiatrico. Il suo gesto sconsiderato poteva causare danni irreparabili. È successo sabato notte in un  palazzo di 8 piani di piazza Silvabella.

Per fortuna le fiamme sono rimaste circoscritte alla zona dove l'uomo ha fatto cadere il mozzicone. I pompieri, allertati dal sindaco Ettore Gerosa che prontamente ha contattato le autorità, sono arrivati rapidamente spegnendo poco dopo il piccolo rogo.

Nessun reato

Dopo l'intervento dei Vigili del Fuoco, il palazzo è stato sottoposto ad un sopralluogo dove non stati rilevati danni strutturali. Anche l'appartamento del 74enne non ha subito gravi conseguenze. Nessun abitante è stato coinvolto e fisicamente nessuno ha avuto ripercussioni, nemmeno il responsabile.

Chiaro è che anche un semplice mozzicone di sigaretta può provocare conseguenze irreversibili. Sul posto sono intervenuti i soccorsi sanitari di cui nessuno ha avuto bisogno e anche i Carabinieri. Il 74enne non dovrebbe avere problemi con la legge a causa di questo incidente dichiarato di natura accidentale.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter