Cronaca
Certosa di pavia

Monossido di carbonio sprigionato dal camino, sette intossicati

Sono stati portati in ospedale: tra loro anche il parroco di Vidigulfo

Monossido di carbonio sprigionato dal camino, sette intossicati
Cronaca Pavese, 19 Dicembre 2022 ore 13:41

Monossido di carbonio sprigionato dal camino, sette persone intossicate tra amici e parenti: è successo a Certosa di Pavia nel pomeriggio di sabato 17 dicembre 2022.

Monossido di carbonio sprigionato dal camino, sette intossicati

Sette persone intossicate dal monossido di carbonio, tra cui anche il parroco di Vidigulfo. Fortunatamente nessuno di loro si trova in gravi condizioni. E' successo nel pomeriggio di sabato 17 dicembre 2022 in un'abitazione di Certosa di Pavia.

Dai primi accertamenti sembra che a sprigionare il gas killer sia stato il malfunzionamento della canna fumaria. Il camino era infatti acceso a riscaldare il soggiorno dove si erano radunati oltre ai proprietari anche alcuni amici. L'allarme è stato lanciato quando il padrone di casa, un uomo di 76 anni, ha cominciato ad avvertire giramenti di testa oltre a nausea e  vomito.

Portati in ospedale e dimessi

Sul posto sono intervenuti i sanitari del 118 oltre ai vigili del fuoco che hanno immediatamente rilevato la presenza del gas nell'ambiente. Il 76enne e gli altri presenti sono stati quindi portati in ospedale per gli accertamenti del caso.

Fortunatamente nessuno di loro ha riportato conseguenze e sono stati e dimessi nel giro di poche ore. Tra loro, come già detto, anche il parroco di Vidigulfo che il giorno successivo ha celebrato regolarmente la Messa domenicale.

Seguici sui nostri canali