Cronaca
Mortara

Minacciano di morte i responsabili del centro di accoglienza, nei guai due richiedenti asilo

Denunciati un 23enne originario della Sierra Leone e un 30enne originario della Costa D’Avorio.

Minacciano di morte i responsabili del centro di accoglienza, nei guai due richiedenti asilo
Cronaca Lomellina, 26 Agosto 2021 ore 12:31

A Mortara segnalati per minaccia due ospiti del Centro di Accoglienza Straordinaria “Naina” per minaccia.

Segnalati due richiedenti asilo

I Carabinieri della Stazione di Mortara hanno denunciato alla Procura della Repubblica di Pavia un 23enne originario della Sierra Leone ed un 30enne originario della Costa D’Avorio, ospiti del Centro di Accoglienza Straordinaria "Naina - I Colori del Sorriso" di Mortara.

Le minacce di morte

I due hanno minacciato verbalmente di morte i due responsabili del centro. La querela è stata immediatamente presentata dalle persone offese dal reato di competenza del Giudice di Pace. Richiesto dagli stessi, alla Prefettura di Pavia, anche il trasferimento dei due stranieri presso un altro centro.