Merce di dubbia provenienza: sequestrati 10mila euro di alimentari e cosmetici

Otto cittadini rumeni sono stati denunciati per ricettazione.

Merce di dubbia provenienza: sequestrati 10mila euro di alimentari e cosmetici
Pavese, 30 Settembre 2019 ore 12:30

Merce di dubbia provenienza: in auto con 10mila euro di generi alimentari e cosmetici. Denunciati otto cittadini rumeni per ricettazione.

Il controllo

La stazione Carabinieri di Villanterio (PV) ha denunciato in stato di libertà, per ricettazione in concorso, otto cittadini rumeni, di circa 30 anni, tutti domiciliati a nella cittadina.

I predetti, controllati a Villanterio (PV), lungo Via Lambro, a bordo di due autovetture, una Fiat Croma e una Kia Karenz, sono stati trovati in possesso di ingenti quantitativi di generi alimentari e prodotti cosmetici (salumi, formaggi, liquori, scatolame, dolciumi, profumi e detergenti).

Merce di dubbia provenienza

Tutta la merce era priva di tracciabilità e dunque di dubbia provenienza. Tutti i prodotti, per un valore commerciale di circa 10 mila euro, sono stati posti sotto sequestro. In assenza di rintraccio dei legittimi proprietari, gli stessi verranno donata a locali enti caritatevoli, previa autorizzazione della competente Autorità Giudiziaria.

LEGGI ANCHE>>

Bavaglini Matvrå a rischio soffocamento: Ikea li ritira

Bambina di 7 anni muore di malaria VIDEO

TORNA ALLA HOME PER TUTTE LE ALTRE NOTIZIE

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia