Maltrattamenti nido Varzi: condannate due maestre

Rigettato invece il patteggiamento della ex titolare, dovrà presentarsi ad una nuova udienza.

Maltrattamenti nido Varzi: condannate due maestre
Oltrepò, 10 Dicembre 2019 ore 18:04

Maltrattamenti nido Varzi: due maestre dell’asilo “Zuccherino” sono state condannate al termine del processo con rito abbreviato. Respinto invece il patteggiamento della ex titolare che dovrà ripresentarsi davanti al giudice.

Maltrattamenti nido Varzi

Antonella Ruiu, 45 anni, e Sonia Catenacci, 24 anni sono state condannate al termine del processo con rito abbreviato rispettivamente a un anno, cinque mesi e dieci giorni la prima e a un anno, sei mesi e venti giorni la seconda. Le due donne sono state condannate per maltrattamenti sui bambini avvenuti all’asilo nido “Zuccherino” di Varzi lo scorso mese di marzo. Inoltre dovranno anche versare una provvisionale di mille euro a cinque parti civili che si sono costituite contro di loro.

Respinto patteggiamento della ex titolare

E’ stato invece respinto dal Gup, il patteggiamento a due anni, con sospensione condizionale della pena, per Monica Figheti, 50 anni, ex titolare del nido. La pena di due anni è stata ritenuta troppo bassa. La donna quindi dovrà essere sottoposta a una nuova udienza preliminare con un altro giudice. Nove inoltre le parti civili costituitesi nei suoi confronti.

La vicenda

La donna era stata arrestata a marzo di quest’anno per maltrattamenti nei confronti di bambini di età compresa tra uno e tre anni, costretti a subire continue violenze: spinte, strattoni e schiaffi. Violenze fisiche, ma anche psicologiche messe in atto quotidianamente dall’educatrice. Determinanti nella vicenda erano stati i filmati girati all’interno che avevano appunto documentato le ripetute violenze inflitte ai piccoli.

LEGGI ANCHE>> Maltrattamenti nido Varzi: arrestata maestra VIDEO SHOCK

TORNA ALLA HOME PER TUTTE LE ALTRE NOTIZIE

 

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia