Maestra uccisa a Valenza, arrestato un uomo VIDEO

La donna è stata colpita con un martello.

Tortona, 27 Gennaio 2020 ore 14:37

Maestra uccisa a Valenza: è stato arrestato un uomo. Si tratta di Michele Venturelli, l’uomo avrebbe confessato e si tratterebbe di un delitto passionale.

Maestra uccisa

Come riporta GiornalediAlessandria.it, Ambra Pregnolato era una maestra d’asilo ed è stata uccisa venerdì 24 gennaio nell’appartamento di Valenza in cui viveva con il marito e la figlia. A trovare il cadavere è stato il marito della donna, Fabio Tedde che ha subito chiamato i soccorsi, ma purtroppo non c’è stato nulla da fare.

Le indagini

I carabinieri del comando provinciale di Alessandria, qualche ora dopo il ritrovamento del corpo senza vita della maestra, hanno sottoposto a fermo un amico della donna, Michele Venturelli, 46 anni, che ha confessato l’omicidio. Era stata infatti esclusa fin dall’inizio la rapina e le indagini si erano orientate verso le conoscenze della donna.

I fatti

Dopo un lungo interrogatorio, Venturelli ha  raccontato agli inquirenti di aver avuto una relazione con Ambra Pregnolato e che la donna avrebbe dovuto lasciare il marito. Venerdì però la vittima avrebbe comunicato all’uomo l’intenzione di voler rimanere con il marito. Venturelli a quel punto ha ucciso la donna con un martello. Le indagini erano state avviate immediatamente e avevano portato alla pista passionale.

L’uomo poco dopo aver commesso il delitto avrebbe tentato di togliersi la vita ed è stato ritrovato vicino ai binari ferroviari nei pressi del ponte Tiziano. L’uomo, rimasto ferito si trova piantonato in ospedale ad Alessandria.

RESTA AGGIORNATO SU TUTTE LE NOSTRE NOTIZIE!

Iscriviti al nostro gruppo Facebook Pavia e Provincia Eventi & News

E segui la nostra pagina Facebook ufficiale Giornale di Pavia (clicca “Mi piace” o “Segui” e imposta le notifiche in modo da non perderti più nemmeno una notizia)

TORNA ALLA HOME PER TUTTE LE ALTRE NOTIZIE

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia