Cronaca
Arrestato

Ladro acciuffato grazie all'avvistamento di una vicina di casa

Il 34enne è stato individuato grazie a quanto raccontato dalla vicina delle vittime.

Ladro acciuffato grazie all'avvistamento di una vicina di casa
Cronaca Oltrepò, 29 Luglio 2021 ore 12:29

Broni (PV), 28 luglio 2021: fermo di polizia giudiziaria per furto in abitazione di un 34enne.

Fermato 34enne ritenuto responsabile di furto

Nella tarda serata del 28 luglio 2021, i militari della Stazione Carabinieri di Broni (PV) hanno sottoposto a fermo di polizia giudiziaria K.E., 34enne di origini albanesi, domiciliato a Broni, poiché ritenuto responsabile di un furto in abitazione. I militari operanti erano intervenuti verso le ore 19.30 presso un’abitazione situata in via Emilia ove erano stati da poco asportati monili in oro, due orologi e circa € 300,00 in contanti. Nella circostanza una vicina di casa aveva notato un uomo allontanarsi dall’abitazione e ne aveva fornito una sommaria descrizione ai militari.

Individuato grazie a una testimone

Gli operanti che nel pomeriggio avevano più volte notato K.E. aggirarsi nel centro di Broni e accortisi che corrispondeva alla descrizione fornita dal testimone si sono posti subito alla sua ricerca rintracciandolo nei pressi della stazione ferroviaria di Broni. Lo stesso, al termine di perquisizione, è stato trovato in possesso dei monili in oro, dei 2 orologi e parte del denaro asportato poco prima presso l’abitazione ubicata su quella via Emilia.

Portato in carcere

L'uomo è stato quindi sottoposto a fermo di Polizia Giudiziaria. e su disposizione dell’Autorità Giudiziaria è stato tradotto presso la casa circondariale di Pavia in attesa dell’udienza di convalida fissata per la mattinata odierna. La refurtiva è stata restituita al legittimo proprietario.