San Genesio ed Uniti

Irregolarità in cantiere edile: attività sospesa e sanzioni per 61mila euro

Cinque in totale le persone che sono state denunciate.

Irregolarità in cantiere edile: attività sospesa e sanzioni per 61mila euro
Pavese, 27 Ottobre 2020 ore 15:29

Irregolarità in un cantiere edile di San Genesio ed Uniti: attività sospesa e sanzioni amministrative e pecuniarie per 61mila euro.

Irregolarità in cantiere edile

Militari del Gruppo Tutela Lavoro dei Carabinieri di Milano, unitamente al Nucleo Ispettorato del Lavoro dei Carabinieri di Pavia e alla Stazione Carabinieri Pavia, a conclusione di un’attività ispettiva presso un cantiere edile di San Genesio ed Uniti , hanno denunciato in stato di libertà:

  • un cittadino egiziano 41enne, al quale è stata altresì sospesa l’attività imprenditoriale, responsabile di aver impiegato un lavoratore in nero, non aver sottoposto a visita medica i lavoratori, non aver formato i lavoratori sull’attività svolta ed i rischi connessi e non aver redatto il piano operativo di sicurezza ed il piano di montaggio, uso e smontaggio del ponteggio;
  • un 53enne pavese, responsabile di non aver verificato l’idoneità tecnico professionale dell’impresa esecutrice dei lavori ed il piano operativo di sicurezza della stessa;
  • un 61enne pavese, coordinatore in fase di esecuzione lavori, responsabile di non aver verificato il piano operativo di sicurezza dell’impresa esecutrice dei lavori;
  • due 52enne pavesi, per non aver installato correttamente i ponteggi.

Nel complesso sono state elevate anche sanzioni amministrative e pecuniarie per circa 61.000 euro.

LEGGI ANCHE

Ipotesi lockdown totale in Lombardia? Regione smentisce: “Solo fake news”

TI POTREBBE INTERESSARE

Scappano all’alt e si calano dal Ponte della Becca per sfuggire ai militari

Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia