Cronaca

Incidente sul lavoro, operaio colpito da fiammata: è in prognosi riservata

L'uomo, 47 anni, è stato portato al centro grandi ustionati dell'Ospedale Niguarda di Milano.

Incidente sul lavoro, operaio colpito da fiammata: è in prognosi riservata
Cronaca Pavese, 27 Agosto 2019 ore 16:50

Incidente sul lavoro nella mattinata di oggi a Siziano: un operaio di 47 anni colpito da una fiammata è stato portato al centro grandi ustionati del Niguarda di Milano.

Incidente sul lavoro

Ancora incidenti sul lavoro dopo i due mortali avvenuti nella giornata di ieri a Rivolta d'Adda e a San Giuliano Milanese. Questa volta teatro dell'infortunio è stato Siziano dove verso le 7.30 di questa mattina un operaio di 47 anni ha riportato ustioni al volto e alle braccia.

LEGGI ANCHE>>

A 39 anni precipita dal tetto su cui lavora: operaio morto sul colpo

Olio bollente in faccia, muore giardiniere di Rivolta FOTO

Colpito da una fiammata

L'incidente è avvenuto in una ditta situata in via Melegnano. Da una prima ricostruzione sembra che l'operaio, residente a Bornasco, mentre stava eseguendo delle manutenzione vicino ad un forno industriale è stato colpito da una fiammata riportando ustioni di secondo e terzo grado alle braccia e al volto.

Portato al Niguarda di Milano

Immediatamente soccorso, è stato trasportato al centro grandi ustionati dell'Ospedale Niguarda di Milano dove si trova in prognosi riservata. Sul luogo dell'incidente anche i carabinieri e il personale di Ats per rilevare eventuali responsabilità.

LEGGI ANCHE>> Trovato cadavere di una ragazza 20enne in un campo: è giallo

TORNA ALLA HOME PER TUTTE LE ALTRE NOTIZIE