In “trasferta” a Lecce semina il panico tra i passanti: rispedito al mittente

Il giovane di 25 anni, residente in provincia di Pavia, non ha saputo dare spiegazioni né del suo comportamento né della sua presenza in Salento.

In “trasferta” a Lecce semina il panico tra i passanti: rispedito al mittente
Pavese, 30 Agosto 2019 ore 11:47

Semina il panico tra i passanti per le vie di Lecce: il giovane, un 25enne residente in provincia di Pavia, non ha saputo spiegare perchè si trovasse in Salento.

Semina il panico tra i passanti

E’ stato cacciato dal Salento e rimpatriato con foglio di via obbligatorio emesso dal Questore di Lecce con il quale gli si ordina di fare ritorno al comune di residenza con divieto di ritorno a Lecce, per un periodo di tre anni.

Protagonista della vicenda, G.W. 25 anni, residente in provincia di Pavia, che da circa una settimana girovagava per le vie di Lecce, e con un atteggiamento, definito da molti sospetto, aveva spaventato più persone.

Atteggiamento sospetto

Prima era stato notato con il volto coperto da una sciarpa e con un cappello scuro in testa, aggirarsi impugnando un oggetto imprecisato (rivelatosi poi una pipa di legno lunga 30 cm avvolta da pezzi di plastica e fili di rame). Poi era stato notato sdraiato per terra vicino ad un’autovettura.

Foglio di via

Dopo le segnalazioni, è intervenuta la Polizia. I poliziotti sono riusciti a rintracciarlo e prendere le sue generalità. Lui non ha saputo spiegare nè i suoi comportamenti nè perchè si trovasse a Lecce. Verificata anche l’assenza di necessità di soggiornare in zona per eventuali motivi di lavoro, le forze dell’ordine gli hanno consegnato il foglio di allontanamento con l’obbligo di fare rientro immediato al suo luogo di residenza, ossia in provincia di Pavia.

LEGGI ANCHE>> Investito dal suo ultraleggero durante la manutenzione: ferito 53enne

NOTTE BIANCA E FESTA DEL TICINO 2019: CLICCA QUI PER IL PROGRAMMA COMPLETO DEGLI EVENTI

TORNA ALLA HOME PER TUTTE LE ALTRE NOTIZIE

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia