Mortara

Immigrazione clandestina e spaccio stupefacenti: due denunciati a Mortara

Si tratta di un 49enne italiano e un 28enne marocchino.

Immigrazione clandestina e spaccio stupefacenti: due denunciati a Mortara
Lomellina, 09 Novembre 2020 ore 13:05

Mortara, due uomini denunciati per immigrazione clandestina.

Atteggiamento sospetto

Durante la notte tra sabato 7 e domenica 8 novembre 2020 i Carabinieri della Stazione di Mortara nel corso di un servizio mirato alla repressione dello spaccio di sostanze stupefacenti, nel sottopassaggio della locale stazione ferroviaria hanno notato un 49enne italiano della zona, che stazionava con atteggiamento sospetto.

La droga e il clandestino

Dopo aver proceduto al suo controllo hanno rinvenuto sulla sua persona un involucro contenente mezzo grammo di cocaina e confezione atta allo spaccio, che gli è stata prontamente sequestrata.

A seguito del citato rinvenimento i militari hanno proceduto anche alla perquisizione della sua abitazione, all’interno della quale è stato identificato un cittadino marocchino 28enne, risultato irregolare nel territorio dello Stato. Inoltre è stato sequestrato anche un secondo involucro contenente un grammo di hashish.

Denunciati

Entrambi i soggetti sono stati segnalati alla Prefettura quali consumatori e denunciati all’Autorità Giudiziaria: l’italiano per favoreggiamento dell’immigrazione clandestina e il marocchino per il reato di immigrazione clandestina.

LEGGI ANCHE

Liberati undici cuccioli e la loro mamma segregati in un’abitazione privata disabitata: cercano una nuova famiglia FOTO

TI POTREBBE INTERESSARE

Pediatra morta di Covid: è deceduta al San Matteo dove ha lavorato diversi anni

Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia