Cronaca
Ricerche senza esito

Il mistero della scomparsa di Luigi Criscuolo: ancora nessuna traccia di "Gigi Bici"

Una sparizione quella del commerciante 60enne che presenta qualche lato oscuro.

Il mistero della scomparsa di Luigi Criscuolo: ancora nessuna traccia di "Gigi Bici"
Cronaca Pavia, 12 Novembre 2021 ore 18:43

Proseguono le ricerche di Luigi Criscuolo, scomparso da Pavia nella giornata di lunedì 8 novembre 2021.

Luigi Criscuolo scomparso

Svanito nel nulla. Ancora nessuna traccia di Luigi Criscuolo o "Gigi bici" come veniva chiamato a Pavia in quanto commerciante di biciclette. Le ricerche del 60enne sono andate avanti anche per tutta la giornata di oggi, venerdì 12 novembre, ma senza esito.

I boschi di Calignano, frazione di Cura Carpignano dove è stata rinvenuta la sua auto, sono stati battuti anche con l'ausilio di droni e di un elicottero, come è stato scandagliato anche il fiume Olona. Ma niente ha permesso di far luce sul mistero della sua scomparsa.

Esce di casa e non rientra

Luigi Criscuolo, lunedì scorso, intorno alle 9, esce di casa e si mette alla guida della sua auto, una Polo bianca. Non dice alla moglie e alla figlia dove sia diretto, ma all'ora di pranzo non rientra. La moglie chiama qualche amico, ma nessuno è con Luigi e neppure sa dove si possa trovare. Nel pomeriggio la donna, preoccupata, si rivolge alla Questura.

Il ritrovamento dell'auto

Inizia quindi la ricostruzione degli eventi. La svolta in serata quando viene ritrovata la sua auto alla frazione Calignano di Cura Carpignano. La vettura presenta un vetro rotto e una piccola macchia di sangue. Vengono quindi avviate ufficialmente le ricerche dell'uomo nella zona che però danno nessun esito.

I lati oscuri

Una scomparsa quella del 60enne che presenta qualche lato oscuro. Perchè l'uomo è andato in auto fino a Cura Carpignano? Chi ha rotto il vetro della vettura? E perchè? E di chi è la macchia di sangue? Tanti gli interrogativi senza risposta. E tante le ipotesi al vaglio degli inquirenti: dall'omicidio fino al suicidio. Anche se nelle ultime ore sembra farsi largo la tesi dell'aggressione. Magari attuata da qualcuno cui Luigi aveva un appuntamento.

Nel luogo in cui è stata trovata la vettura sembra che i cani molecolari abbiano fiutato delle tracce. Al momento, le uniche.

In campo anche Chi l'ha Visto?

Della scomparsa di Luigi si sta occupando anche la trasmissione Chi l'ha Visto? Nella scheda si legge che il 60enne al momento della scomparsa indossava un piumino verde con cappuccio, una maglia blu con scritta Gas a mezze maniche, jeans blu e scarpe da ginnastica colorate.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter