Menu
Cerca
Vigevano

Furto in chiesa: sorpreso a “pescare” con nastro biadesivo le monete contenute nell’offertorio

Oltre alle monete rubate, per l’importo di circa 15 euro, è stato trovato anche con vari oggetti da scasso.

Furto in chiesa: sorpreso a “pescare” con nastro biadesivo le monete contenute nell’offertorio
Cronaca Vigevano, 25 Aprile 2021 ore 14:40

Vigevano: I Carabinieri di Quartiere individuano e denunciano un ladro che rubava le offerte in una chiesa.

La chiamata al 112

Nella tarda mattinata del 24 aprile i Carabinieri di Quartiere della Stazione di Vigevano, a seguito di segnalazione di un cittadino al “Nue 112”, sono intervenuti all’interno della Chiesa del Carmine, dove uno sconosciuto stava scassinando l’offertorio.

Intento a “pescare”  le monete contenute nell’offertorio

In pochi minuti due militari della Stazione sono arrivati sul posto notando un pregiudicato 43enne romeno, in Italia senza fissa dimora, intento a “pescare” con un nastro biadesivo dall’offertorio, le monete ivi contenute. Sottoposto a perquisizione sul posto, lo stesso è stato trovato in possesso, oltre alle monete rubate, per l’importo di circa 15 euro, di vari oggetti da scasso: tra cui una forbice, un cacciavite, vari rotoli di nastro biadesivo, una vecchia chiave in metallo ed un uncino in metallo.

Monete restituite al Parroco

Gli attrezzi da scasso sono stati sequestrati e le monete restituire al Parroco che non ha presentato denuncia contro il ladro, che è stato comunque deferito alla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Pavia per furto aggravato.