Troppo gravi le ferite

Frontale a Canneto Pavese: la cuoca 57enne non ce l'ha fatta, è deceduta in ospedale

La donna nello schianto aveva riportato gravi ferite che non le hanno lasciato scampo.

Frontale a Canneto Pavese: la cuoca 57enne non ce l'ha fatta, è deceduta in ospedale
Cronaca Oltrepò, 09 Settembre 2021 ore 17:27

Frontale a Canneto Pavese: è deceduta in ospedale la cuoca 57enne rimasta gravemente ferita nello schianto di martedì 7 settembre 2021.

Frontale a Canneto Pavese: la cuoca 57enne non ce l'ha fatta

E' deceduta in ospedale la cuoca 57enne, residente a Broni rimasta gravemente ferita nell'incidente stradale avvenuto a Canneto Pavese martedì scorso. A scontrarsi lungo la provinciale 201 erano state una Opel Insigna e una vettura dell'Anffas di Stradella sui la cuoca viaggiava insieme ad un volontario 53enne.

La donna non ce l'ha fatta: si è spenta nella notte nel reparto di rianimazione del San Matteo. Martedì, a causa delle gravi ferite riportate nello schianto era stata sottoposta ad delicato intervento. Ma i gravi traumi alla testa e al torace non le hanno lasciato scampo.

Altri due feriti

Martedì la vettura dell'Anffas guidata da un volontario 52enne è andata a scontrarsi frontalmente contro la Opel Insigna guidata da una ragazza di 21 anni, anche lei ricoverata al San Matteo in condizioni meno preoccupanti. Ferito invece in modo grave, invece, il 52enne che è stato trasporto in elisoccorso al Niguarda di Milano con traumi al torace e al bacino.