55 contagiate su 56

Focolaio Covid a Mortara: morte altre due suore delle Pianzoline

Entrambe avevano più di 85 anni. In totale sono sette i decessi su un totale di 55 suore contagiate. 

Focolaio Covid a Mortara: morte altre due suore delle Pianzoline
Lomellina, 16 Ottobre 2020 ore 16:13

Focolaio Covid a Mortara: morte altre due suore delle Pianzoline, che si vanno ad aggiungere alle cinque decedute a inizio settimana.

Focolaio Covid a Mortara: morte altre due suore delle Pianzoline

Altre due suore delle Pianzoline non ce l’hanno fatto. Sale così a sette il numero dei decessi nel centro “Padre Francesco Pianzola” di Mortara. Entrambe le religiose avevano più di 85 anni e si trovava in condizioni precarie di salute. Quello di Mortara resta al momento il focolaio più grande dell’intera Regione: su 56 religiose ospitate nella casa-albergo, ben 55 sono risultate positive al Covid. Una situazione ad alto rischio considerato che la maggior parte delle suore ha un’età che va dagli 80 ai 90 anni.

L’unica negativa ha già sconfitto il Covid

Il virus all’interno della struttura si è diffuso rapidissimamente. Risultano inoltre contagiati anche 13 operatori. Le suore positive al Covid ma trasportabili, sono state trasferite nella giornata di ieri in una ex Rsa di Rivanazzano dove trascorreranno la degenza. Altre, in precarie condizioni di salute, e quindi non trasferibili, sono state lasciate all’interno della struttura. Altre ancora sono asintomatiche. L’unica risultata negativa al tampone ha 93 anni ed ha già contratto il Covid la scorsa primavera riuscendo pure a sconfiggerlo.

Focolaio Covid in convento a Mortara: morte 5 delle suore contagiate

TORNA ALLA HOME

Top news
Turismo 2020
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia