Cronaca
a siziano

Fanno esplodere il Postamat e lo ripuliscono completamente. Un bottino da 150mila euro

Nonostante le segnalazioni a seguito del forte boato i quattro sconosciuti sono riusciti a volatilizzarsi.

Fanno esplodere il Postamat e lo ripuliscono completamente. Un bottino da 150mila euro
Cronaca Pavia, 16 Ottobre 2022 ore 11:26

Ricco bottino derivato dall'assalto esplosivo allo sportello automatico delle Poste a Siziano: i malviventi si sono messi in tasca circa 150mila euro.

Fanno saltare il bancomat a Siziano: in fuga con 150mila euro

Una modalità di furto, ahinoi, sempre più diffusa: far saltare un bancomat e fuggire dopo averlo ripulito. Il modus operandi è stato utilizzato anche la scorsa notte, dove alcuni sconosciuti hanno così svaligiato il contenuto del Postamat in via Roma, a Siziano. Erano circa le 2 di questa notte quando alla centrale operativa dei carabinieri è arrivata la segnalazione dalle stesse Poste, tramite telesorveglianza. Non solo, poco prima anche un residente aveva segnalato il boato l'esplosione nei pressi dello sportello, con quattro persone in fuga verso Binasco su un'Audi. Prima che sul posto potesse arrivare la pattuglia del Radiomobile i malviventi si erano già volatilizzati. Il fattore tempo, infatti, per colpi come questo è fondamentale.

Sul posto sono intervenuti anche i vigili del fuoco, che hanno accertato la causa dell'innesco con acetilene, il gas spesso usato per simili colpi. La cifra rubata sarebbe ingente, di circa 150mila euro in contanti, ovvero tutti i soldi contenuti nella cassa dello sportello automatico fatto saltare in aria. La vettura in fuga non è stata rintracciata, i ladri sono così riusciti a far perdere le proprie tracce. Proseguono le indagini.

Seguici sui nostri canali