Menu
Cerca
Lungavilla

Evade dai domiciliari e va a minacciare con una pistola i genitori della sua ex

Arrestato dai carabinieri.

Evade dai domiciliari e va a minacciare con una pistola i genitori della sua ex
Cronaca Oltrepò, 05 Aprile 2021 ore 11:31

Nel pomeriggio di venerdì 2 aprile 2021 i Carabinieri dell’Aliquota Radiomobile della Compagnia Carabinieri di Voghera hanno arrestato C.O., 32enne di Castelletto di Branduzzo (PV) per evasione.

Evade dai domiciliari per minacciare i genitori dell’ex

Il ragazzo, che si trovava agli arresti domiciliari per reati in materia di stupefacenti, è evaso dalla propria abitazione e dopo essersi procurato una pistola, è andato a minacciare i familiari della sua ex compagna in un’abitazione di Lungavilla. Attimi di paura perché il giovane, arma alla mano, ha minacciato di morte i genitori e la nonna 90enne della ragazza per motivi in corso di accertamento.

Arrestato

Sono state quindi immediatamente diramate le ricerche anche alla Centrale Operativa dei Carabinieri della Compagnia di Voghera, con l’impiego di un imponente dispiegamento di uomini, anche in abiti civili. In tal modo una pattuglia dei Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile di Voghera, ha localizzato ed arrestato il giovane nella via Carlo Emanuele III della città iriense. Le indagini dei Carabinieri continuano per capire i motivi che hanno spinto l’uomo ad un gesto così grave.

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Idee & Consigli